logo
Lavoriamo per il tuo sorriso
Cerca
Categorie
Archivi

Stai visualizzando gli archivi per la categoria Serbia.

Informazioni di contatto
an image
CURE DENTALI ESTERO
Tel: +39 02 45072255

Archivi per la categoria ‘Serbia’

La Serbia è senza dubbio uno dei paesi dove i costi per le cure dentali sono tra i più bassi d’Europa. E’ quindi senza dubbio uno dei paesi più indicati per curarsi i denti risparmiando notevolmente.

Se poi si considerano le attrazioni turistiche che la Serbia può offrire, si capisce cosa rende questo paese una delle mete ideali per il turismo dentale.

Senza dubbio il posto migliore dove recarsi per le proprie cure dentali è Belgrado, la capitale della Serbia. Belgrado, è situata alla confluenza dei fiumi Danubio e Sava. Le acque dei fiumi la circondano e fanno da essa la guardia dei passaggi fluviali. Proprio per questo fu chiamata “la porta” dei Balcani ed “entrata” dell’Europa centrale. Il tratto del Danubio è lungo 60 chilometri e quello del Sava 30 chilometri. La lunghezza totale delle rive intorno alla città di Belgrado è 200 chilometri. Le vette più alte nei dintorni sono Kosmaj (628 m) e Avala (511 m).
Una delle più antiche città dell’Europa, Belgrado, è uno dei più grandi centri urbani dei Balcani, la capitale della cultura serba, dell’educazione e delle scienze, la sede di università e delle istituzioni d’arte nazionali. La sua storia dura 7000 anni e i più antichi ritrovamenti archeologici risalgono al periodo paleolitico.
Belgrado è oggi tra le capitali più “cool” dell’Europa. Il suo volto by night è straordinariamente vivo, pulsante, trendy. Ristoranti, cafè, locali, ritrovi e club affollano il lungofiume e le vie del centro e sono ormai diventati, per i serbi, così come per i turisti, indirizzi irrinunciabili.
“Il verde” di Belgrado si estende sulla superficie di 4.000 ettari.

Tra le innumerevoli attrazioni da visitare a Belgrado ci sono la sua fortezza, le sue piazze (come Piazza della Repubblica), il Teatro Nazionale, il Museo Nazionale, il Museo Militare, l’isola di Ada Ciganlija nel fiume Sava.

E’ possibile anche organizzare minicrociere sul Danubio, o battute di caccia o pesca. Mentre i più temerari possono avventurarsi a fare rafting nel fiume Tara, il cui canyon è il più profondo in Europa e il secondo al mondo dopo il fiume Colorado.